Benvenuto in Val di Noto
Trova il tuo alloggio
Offerte da non perdere
Alloggi a tema
Weekend in Val di Noto
App tourist card
Guida e informazioni

Riserva naturale orientata di Vendicari

Vendicari

La Riserva Naturale Orientata “Oasi Faunistica di Vendicari” è importante non solo per la presenza di vaste zone umide, luogo di sosta di varie specie di uccelli migratori, ma anche per l’antica tonnara, la torre medievale e le zone archeologiche risalenti al periodo bizantino. A nord della riserva si trova la spiaggia di Calamosche, incastonata tra due promontori rocciosi che offrono al visitatore una bellezza inaspettata. Numerosi gli anfratti, le grotte marine e le piccole baie che si possono ammirare nel meraviglioso scenario. Percorrendo la Strada Provinciale Pachino-Noto, al Km 10 troverete l’ingresso principale per la Riserva e al km 15 l’indicazione “Spiaggia Calamosche”.

La Riserva Naturale di Vendicari è un’importante e significativa area umida, inclusa anche tra i siti di importanza internazionale Ramsar, costituita da una stretta striscia di terra lungo la costa del Golfo di Noto, nell’estremo lembo sud-orientale della Sicilia. Essa rappresenta, a livello ecologico, una zona costiera di alto valore biologico e naturalistico per la presenza di differenti biotopi quali la costa rocciosa, la costa sabbiosa, la macchia mediterranea, i pantani, le saline e le garighe che determinano una ricchezza e diversità, di ecosistemi e di specie, unica al mondo. La riserva, infatti, si estende lungo una limitata fascia costiera acquitrinosa, di fondamentale importanza per gli uccelli migratori di ogni provenienza, dove la forte presenza di pantani, alcuni ad elevata salinità, ha contribuito alla creazione di un ecosistema che accoglie ogni anno centinaia di specie di avifauna che, alternandosi a seconda delle stagioni e del clima a cui vanno incontro, si fermano a svernare, a riposare o a trovare ristoro nel corso delle lunghe tappe di trasferimento da un continente all’altro prima di raggiungere le mete migratorie. Per questa ragione Vendicari è stata definita negli anni come “l’albergo degli uccelli”, caratteristica questa che l’ha resa famosa come luogo impareggiabile per l’attività di birdwatching. Oltre a diverse specie di trampolieri, tra cui gli aironi cinerini e i fenicotteri, il germano reale, i cormorani e il cavaliere d’Italia che sosta nella riserva durante il suo tragitto dall’Africa ai luoghi di nidificazione nel nord Europa, durante il periodo invernale, è possibile osservare il raro falco pescatore impegnato a cacciare muggini e spigole nei pantani della riserva. Durante il periodo primaverile, invece, è possibile osservare sia la cicogna bianca che quella nera. Tra le specie floristiche presenti nella riserva ricordiamo il ginepro, le tamerici, la salicornia, oltre a specie alofile e rupestri come il limonium e la cicoria spinosa. Inoltre, sono presenti esempi di gariga composti da bassi cespugli come il timo, lo spinaporci e la palma nana.

Riserva Naturale Oasi faunistica di Vendicari

Tipologia

Riserva Naturale Orientata

Superficie

1.512,43 Ha

Comuni

Noto (SR)

Decreto istitutivo

D.A n. 81/44 del 14 marzo 1984

Ente Gestore

Dip. Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana

Dip. Sviluppo Rurale e Territoriale
della Regione Siciliana

Sito Natura 2000

ZSC ITA090002 Vendicari

Info Visite e prenotazioni